Fimmg Formazione, Zonno: vogliamo essere nel Patto per la Salute

Fimmg Formazione, Zonno: vogliamo essere nel Patto per la Salute
image_pdfimage_print

Rassegna Stampa


Fimmg Formazione, Zonno: vogliamo essere nel Patto per la Salute

10/04/2014


“Chiediamo che le attività professionalizzanti siano riconosciute nel Patto per la Salute, come previsto dalla legge 189/12, e che vengano definite durante la riorganizzazione della medicina generale. Non vogliamo essere solo osservatori di produzione di salute ma produttori di salute… Vogliamo essere fondamentali!”. E’ la richiesta lanciata da Giulia Zonno, coordinatrice nazionale di Fimmg Formazione, durante il suo intervento agli Stati Generali della Sanità, che si sono chiusi ieri a Roma.

I temi della formazione e della programmazione sono componenti fondamentali della ricetta per un sistema sanitario equo, sostenibile ed efficiente. La formazione del mmg in particolare è stata chiamata in causa dall’assessore alla salute toscano Marroni, che nel suo intervento l’ha definita fondamentale ed ha auspicato una maggior dignità per il corso di formazione in medicina generale e per i formandi, attraverso un coinvolgimento dei medici in attività delle nuove aggregazioni funzionali territoriali della medicina generale.

Il ministro Lorenzin ha raccolto le istanze dei medici in formazione e ha invitato FIMMG Formazionea intervenire in una tavola rotonda per portare le proprie idee per il patto della Salute.

Jacopo Demurtas

Torna alla sezione di Rassegna Stampa

Share This Post

Post Comment