Lorenzin annuncia su Twitter: bonus Irpef di 80 euro anche a corsisti di medicina generale

Lorenzin annuncia su Twitter: bonus Irpef di 80 euro anche a corsisti di medicina generale
image_pdfimage_print

Rassegna Stampa


Lorenzin annuncia su Twitter: bonus Irpef di 80 euro anche a corsisti di medicina generale

02/05/2014


Un tweet per rispondere ai 17726 tweet ricevuti in 3 giorni.

“Lo avevo detto: il bonus di #80euro del governo andrà anche ai Medici Corsisti di Medicina Generale. Lo conferma l’Agenzia delle Entrate”

Con questo tweet nella serata di mercoledì 30 aprile il ministro della Salute Lorenzin ha chiuso in modo positivo per i corsisti di Medicina Generale il fragoroso dibattito mediatico che aveva infiammato Twitter nei 3 giorni precedenti.

Non è un caso se il ministro ha scelto proprio la via di Twitter per annunciare quello che migliaia di formandi le hanno chiesto incessantemente proprio attraverso il popolare social network, digitando gli hashtag proposti da Fimmg Formazione, l’utilizzo dei quali ha registrato un’enorme partecipazione da parte dei colleghi corsisti, issandosi per 72 ore al primo posto tra gli hashtag politici più utilizzati in Italia, con ben 17726 tweet che contenevano nel loro testo gli ormai popolarissimi #BonusRenziAiCorsistiMG e #lalottabonus, accompagnati dal sempre presente #lalottabuona.

Per i Medici in Formazione una battaglia mediatica senza precedenti, che ha visto menzionata su Twitter il Ministro migliaia di volte accanto al Premier Matteo Renzi e che ha supportato vigorosamente l’opera di mediazione politica di tutta la Fimmg, la quale ha lavorato in modo serrato per tre giorni ed in continuo contatto con il Ministero per far sì che il decreto legge in cui venivano citate le categorie beneficiare del bonus fosse interpretato nel modo corretto, annoverando quindi anche i Corsisti MG tra le categorie incluse, in quanto borsisti assimilati a lavoratori dipendenti. Così è stato.

Dunque dopo aver incassato questo importante risultato, vedendosi riconosciuto un diritto che stava per essere negato, la Fimmg Formazione è pronta a combattere altre fondamentali battaglie per il miglioramento della condizione dei Medici Formandi e post-diploma, in vista anche dell’imminente Patto della Salute.

E ad ogni lotta ricordate che corrisponde un nostro hashtag: #lalottabuona, #accessorapido, #ProgrammazioneOra, #pattosalutesubito.

Continuiamo a farci sentire, vincere insieme è più bello.

Saverio Cramarossa

Torna alla sezione di Rassegna Stampa

Share This Post

Post Comment