Ancora a proposito della Graduatoria unica nazionale.

image_pdfimage_print

La graduatoria unica nazionale per il concorso di specializzazione si è rivelata un fallimento: numerosi posti in meno rispetto a quanto previsto e tempi di attesa biblici sono solo alcune delle conseguenze che ha portato il nuovo meccanismo di selezione adottato per l’accesso alle scuole di specialità. Il decreto cautelare del Consiglio di Stato dello scorso 1 luglio è l’ennesima dimostrazione della fallacità del meccanismo che qualcuno a gran voce e a suon di ricorsi proponeva di introdurre anche nel Corso di formazione specifica in Medicina Generale. Beh il decreto cautelare conferma tutte le rimostranze di FIMMG Formazione azzerando di fatto i possibili vantaggi prospettati da una graduatoria unica nazionale. Dopo la chiusura della graduatoria del concorso 2015 sono ben 500, infatti, i posti in meno al corso di laurea in medicina rispetto a quelli predisposti dal ministero dell’Istruzione.

In un momento in cui la necessità di borse di studio da destinare al percorso formativo post-lauream è in crescita, si rischia con la graduatoria unica nazionale, di perdere preziose risorse per la formazione dei futuri mmg e specialisti.

Fimmg formazione continua a tutelare la regionalità dell’accesso al CFSMG che ad oggi si è rivelato il meccanismo di accesso e selezione più sicuro, a dispetto anche dei ricorsi- respinti- che chiedevano l’introduzione della graduatoria nazionale anche in questo percorso formativo inneggiando al principio di “equità nazionale”.

Ci chiediamo allora: Come giustificheranno tutto ciò i sostenitori della graduatoria unica?

FIMMG formazione ha impedito finora che si realizzasse anche per la medicina generale un fallimento annunciato e continuerà a tutelare la valorizzazione del territorio preservando la regionalità del concorso con tutte le armi a sua disposizione.

#nazionaleMadai #nazionaleSoloSe sono stati gli hashtag più twittati nel tweet mob dello scorso dicembre che è stata solo una piccola dimostrazione social del lavoro quotidiano che FIMMG svolge affinché si tuteli la formazione in medicina generale … perché noi…

#ValorizziAmoMg

Giuliana Arciello

Segretario Nazionale FIMMG Formazione

Share This Post

One Response to "Ancora a proposito della Graduatoria unica nazionale."

  1. 1. si adegui la borsa alle specializzazionie e esente irpef,
    2. si adeguino i programmi (in caso di trasferimento si puo perdere un anno)
    3. si facciano conoscere le graduatorie prima della chiusura degli scorrimerti delle specializzazioni,
    4. si pulisca la graduatoria regionale ( dentisti di 60 anni chiamati per una convenzione)
    etc……

    Reply

Post Comment