Velluto (Fimmg Formazione): fiducia nei nuovi modelli organizzativi della MG

Velluto (Fimmg Formazione): fiducia nei nuovi modelli organizzativi della MG

Rassegna Stampa


Velluto (Fimmg Formazione): fiducia nei nuovi modelli organizzativi della MG

13/06/2013


Il progetto giovani FIMMG 2013 è stato un laboratorio di idee e proposte, ricco di entusiasmo e volontà di partecipazione.

Le presentazioni dei progetti vincitori al concorso giovani FIMMG hanno rivelato una conoscenza approfondita del contesto normativo e organizzativo della medicina generale di oggi e del prossimo futuro. E’ emersa una diffusa condivisione dell’idea di AFT come sistema organizzativo della medicina del territorio in grado di consentire una più completa espressione delle professionalità coinvolte.

I progetti e le proposte dei giovani colleghi hanno giustamente tenuto in considerazione il particolare contesto socio-economico, nel quale è imperativo focalizzare l’attenzione sulla valorizzazione delle risorse disponibili. Si è proposto di riorganizzare la didattica, introdurre attività professionalizzanti con remunerazione integrativa della borsa e individuare competenze e conoscenze necessarie per il futuro medico di famiglia allo scopo di non perdere la risorsa prima: l’entusiasmo di chi ha fatto con serietà questa scelta professionale.

La propensione all’analisi e all’approfondimento dello studio dei modelli organizzativi di cui la medicina generale si dovrà dotare per garantire e migliorare l’offerta assistenziale denota la volontà da parte dei giovani non solo di trovare occupazione, ma di entrare a far parte di un sistema che sia professionalmente gratificante già all’accesso e in grado di valorizzare le competenze del medico durante l’intero percorso di carriera.

Anche in questa ottica va interpretato il soggiorno premio in un Paese europeo a scelta tra Danimarca, Olanda o Belgio: dare la possibilità di conoscere anche altri modelli organizzativi europei da cui attingere idee e soluzioni valide per il contesto italiano.

Antonio Velluto, responsabile nazionale FIMMG Formazione delle politiche di accesso alla professione

Torna alla sezione di Rassegna Stampa